INCONTRO MOBILITA’ AIR PULLMAN NOLEGGI

ALL’INCONTRO DEL 9.12.10 PRESSO L’ANAV, ALLA PRESENZA DI TUTTE LE OO.SS. E DELLE RSU, AIRPULLMAN HA DICHIARATO 13 ESUBERI FRA I LAVORATORI IN FORZE NEL DEPOSITO DI SOMMA LOMBARDO.
TALI ESUBERI SONO DA RICERCARSI FRA GLI AUTISTI DEDICATI SOLO  AL COLLEGAMENTO T1-T2.
INOLTRE L'AZIENDA HA DICHIARATO UN'ALTRO “FUTURIBILE” ESUBERO RISPETTO IL DEPOSITO DI COLOGNO MONZESE IN RELAZIONE ALLA POSSIBILE CESSIONE DEL SERVIZIO DI NAVETTA PARCHEGGI DELL'AEROPORTO DI LINATE.
NON E' STATO ANCORA PRODOTTO NESSUN ELENCO DEI LAVORATORI COINVOLTI NEL TAGLIO, L’AZIENDA HA PRECISATO CHE SEA  NELLE GARE PER LA CONCESSIONE DEGLI APPALTI NON PONE COME VINCOLO LA GARANZIA SOCIALE DELL’ASSUNZIONE DEL PERSONALE OPERANTE.
NELLA SOSTANZA PER SEA, IN CASO DI CESSIONE DI APPALTO, I LAVORATORI NON PASSANO NELLA NUOVA SOCIETA’CHE SI E’ AGGIUDICATA IL LAVORO.
DI CONSEGUENZA AIRPULLMAN NON HA INTENZIONE DI RICOLLOCARE IN ALTRE AZIENDE DEL GRUPPO I LAVORATORI IN ESUBERO.

LA CUB NON CI STA!

L'AIR PULLMAN NOLEGGI E L'ANAV, HANNO CERCATO DI ESCLUDERE LE RSU E LA NOSTRA ORGANIZZAZIONE DALLA DISCUSSIONE, SENZA PERO' RIUSCIRVI.

COME CUB TRASPORTI ABBIAMO FORMALIZZATO CHE LA PROCEDURA IN ATTO E' ILLEGITTIMA, CHE SI DEVONO INTERESSARE ANCHE LE ALTRE SOCIETA' COINVOLTE, NEI CAMBI DI APPALTO, SEA E FNMA.
PER QUESTO NEI PROSSIMI GIORNI SI TERRA' UN'ASSEMBLEA RETRIBUITA PER TUTTI I LAVORATORI.
L'ASSEMBLEA HA LO SCOPO DI INFORMARE PRECISAMENTE I LAVORATORI SULLA PROCEDURA DI MOBILITA' APERTA DALL'AZIENDA E DI INFORMARE RIGUARDO LE POSSIBILI SOLUZIONI.
SONO INVITATI TUTTI I LAVORATORI.